È la star mondiale del pianoforte Lang Lang il protagonista del concerto – già sold-out – che Lingotto Musica presenta venerdì 23 febbraio, alle 20.30, all’Auditorium Giovanni Agnelli. A quindici anni dalla sua ultima esibizione al fianco di Daniel Harding e della Royal Concertgebouw Orchestra, il grande pianista cinese torna al Lingotto con un recital interamente romantico, da Schumann a Chopin fino a Fauré, che esplora la forma libera del pezzo pianistico in un caleidoscopio unico di sensazioni e stati d’animo.

Al termine del concerto Lang Lang incontrerà il pubblico nel foyer dell’Auditorium del Lingotto per firmare in anteprima le copie del suo nuovo album Lang Lang – Saint-Saëns, in uscita il 1° marzo per Deutsche Grammophon. Brani celebri, rarità e due capolavori di Saint-Saëns costituiscono la splendida selezione di opere francesi contenute nel disco, che vede il celebre musicista unire le forze con la moglie, la pianista Gina Alice e la Gewandhausorchester diretta da Andris Nelsons.