Il Presidente Giuseppe Proto e il Direttore artistico Francesca Gentile Camerana hanno presentato la stagione 2019-2020 di Lingotto Musica, che si compone di numerose iniziative per un totale di 25 appuntamenti tra concerti e conferenze. Si inaugura domenica 20 ottobre 2019 con l’esordio di Vasily Petrenko, insieme alla Oslo Philharmonic Orchestra e Leif Ove Andsnes; si chiude mercoledì 10 giugno 2020 con l’atteso ritorno della Sächsische Staatskapelle Dresden diretta da Myung-Whun Chung, con un programma di sicuro impatto dedicato a Brahms e Dvořák. John Eliot Gardiner, Teodor Currentzis, Michail Pletnëv, Ottavio Dantone e Sara Mingardo sono i nomi di spicco che costellano il nuovo cartellone, insieme al direttore venezuelano Gustavo Dudamel, per la prima volta ospite ai Concerti del Lingotto. Scoprite il dettaglio di tutte le attività nel programma generale.