PROCEDURE DI RIMBORSO ABBONAMENTI E BIGLIETTI

CANCELLAZIONE GEWANDHAUSORCHESTER / 8 FEBBRAIO 2022

 

 

Avremmo sperato che l’epoca della cancellazioni tout court potesse essere considerata finita, ma ancora una volta il Covid ha avuto la meglio. Causando l’annullamento di uno dei concerti più attesi e importanti della nostra stagione, ha vanificato il lavoro di anni e creato ulteriori difficoltà alla nostra Associazione, già messa a dura prova dai 2 anni di pandemia trascorsi.

 

La correttezza nei confronti del nostro pubblico impone il rimborso delle quote di abbonamento non usufruite e dei biglietti; a questo fine abbiamo cercato di rendere il più possibile agevoli le procedure.

 

Per l’ottenimento del rimborso è necessario inoltrare all’Associazione esplicita richiesta secondo le modalità definite per ciascuna delle 2 categorie di appartenenza sotto delineate:

 

Possessori di abbonamenti a turno fisso, mini abbonamenti, biglietti singoli acquistati online
La domanda di rimborso deve essere effettuata entro e non oltre il 25 febbraio, compilando il presente modulo in ogni sua parte e inviandolo insieme a copia del titolo/ricevuta via email a info@lingottomusica.it. Il rimborso avverrà tramite bonifico bancario senza necessità di recarsi fisicamente né in biglietteria né presso gli uffici dell’Associazione.

 

Possessori di biglietti-abbonamento (ovvero singoli biglietti legati all’acquisto di un abbonamento a turno libero), biglietti singoli acquistati fisicamente presso la biglietteria
Il rimborso è subordinato alla restituzione presso la biglietteria dei titoli cartacei* ai fini della conservazione imposta dalla SIAE/Agenzia delle Entrate. Il reso potrà avvenire di persona presso la biglietteria e previo appuntamento a questo link, nei giorni 22, 23, 24, 25 febbraio p.v. o eventualmente tramite spedizione postale (Associazione Lingotto Musica – via Nizza 262/73 – 10126 Torino) che dovrà giungere entro il 25 febbraio. Insieme ai titoli dovrà pervenire la richiesta di cui al presente modulo compilata e sottoscritta. Il rimborso sarà effettuato tramite bonifico bancario nei giorni immediatamente successivi la presentazione della richiesta e la consegna del cartaceo.

 

Cogliamo l’occasione per ringraziare il pubblico che, nonostante la situazione contingente, ha continuato a seguire fedelmente la nostra attività e, in modo particolare coloro i quali, immediatamente dopo aver ricevuto la notifica della cancellazione, hanno voluto dimostrare la loro solidarietà rinunciando al rimborso devolvendolo all’Associazione. Grazie di cuore anche a chi deciderà di seguirne l’esempio!

 

In fine, anche se non in ordine di importanza, teniamo a informare i possessori di biglietti singoli per il concerto annullato che è possibile e sostituirli con altri per uno dei prossimi appuntamenti in programma: I 12 Violoncelli dei Berliner Philharmoniker del 21/03 e l’Orchestre de Paris diretta da Esa Pekka Salonen del 27/04.

 

Grazie per l’attenzione e arrivederci presto in sala…

 

*In mancanza dei titoli cartacei sarà necessario presentare denuncia di smarrimento o furto.